812B1EE9-F4E7-4D8F-8261-5C4BEFB99ACC.JPG

Alleluia! Ringraziare

Gesù è il Signore di tutta la terra

È il re della creazione

Alleluia, Alleluia

Ringrazia il Signore risorto

Alleluia, Alleluia

Loda il suo nome

Eesha è sempre Uno con Cristo

Moglie Mary Magdalen- nostra Co-redentore

Alleluia, Alleluia

Ringrazia la moglie di Dio

Alleluia, Alleluia

Loda il suo nome

Vieni, lodiamo Melchizedek

E Beata Maria, sua moglie e regina

Alleluia, Alleluia

Ringraziamo gioiosamente il nostro Dio

Che Gesù è sorto

E ora governa da questo trono

The Cana Liturgy

Eesha, Her Kallahs, and Chatans have put together  for you this Liturgy to experience for the

FIRST TIME EVER ONLINE

as a gift during this most powerful time of Easter! 

Please join us in your own homes by watching the Cana Liturgy below and

HAPPY EASTER!

Durante la consacrazione, le parole di smeraldo vengono pronunciate dal celebrante (Kallah Lizzie) con le mani che gli coprono la bocca mentre gli altri Kallah e Chatan pronunciano le parole di consacrazione.

GODERE!

IMG_5685.jpg
IMG_5687.jpg
IMG_5719.jpg
IMG_5689.jpg
IMG_5684.jpg
IMG_5688.jpg
IMG_5690.jpg
IMG_5691.jpg
6A138ED7-C4AE-4488-8AD6-6D08B2B2507D.jpg

Estratto dal nuovo libro di Eesha Mary Ellen, Are You Still Mine?

Lezione 26

I primi Kallah

Le donne più vicine a Maria, che visse con Lei e Gesù, furono le prime a sperimentare gli insegnamenti privati di Gesù, e quando giunse il momento della loro missione pubblica, gli uomini poterono essere scelti. Furono queste prime donne a partecipare alle preghiere e alle quali Gesù insegnò: impararono le tecniche per i servizi di adorazione; e insieme a Lui praticava privatamente. Ciò era necessario come di nuovo, le donne non avevano familiarità con le cerimonie religiose, ad eccezione di ciò che avevano sentito o assistito durante la preparazione e il servizio del cibo, o in altri casi, ciò che i loro mariti avevano detto loro.

Con il numero crescente di donne che alla fine si unirebbero a loro, sarebbero queste donne di Maria Maddalena, che porterebbero in vita le molte storie e gli insegnamenti del matrimonio di Gesù e Maria nella sua natura più intima ...

Kallah significa "spose senza tempo". Queste furono le prime donne apostole / sacerdotesse, di cui nulla fu mai detto o scritto. Questi furono i primi ad aver ricevuto le sacre parole dell'alchimia, che sono necessarie per la transustanziazione dei doni umani di pane e vino nella più grande di tutte le meraviglie alchemiche.

Che cosa è successo a loro? Dopo che Gesù è asceso, Pietro ha costretto le donne ad abbandonare i loro ruoli, rendendole sottomesse. Dopo aver avuto abbastanza delle affermazioni di Maria Maddalena secondo cui Gesù la stava istruendo, fece in modo che altri la costringessero all'esilio nella speranza che sarebbe morta a bordo di una barca senza remi. Altri che non sarebbero servitori sarebbero, per "Legge di Dio" (ma in realtà "Legge dell'uomo") arrestati o messi a morte. Insieme a loro, qualsiasi prova o ricordo di essi, fu distrutto o soppresso; e come la Coscienza di Maria, le loro coscienze sarebbero rimaste in uno stato sospeso, fino a che non sarebbero state portate avanti, ancora una volta, in questi tempi finali.

IMG_5742.JPG
4FF4A96F-CC68-486E-B51C-BD6BF07BB5B4.JPG
23AADA34-DE42-4EE2-9F0C-491FF2CA5865.JPG
4AEBC8E0-0E1C-421E-98D5-7AA314336871.JPG
49BAA6F4-144D-43F7-845B-55B36CF1D2DA.JPG
741CDD54-F22D-4260-8D4E-88BEF2A573F2.JPG
1609CF0F-0184-493A-9AD0-32B9DE1B6B7D.JPG

Estratto dal nuovo libro di Eesha Mary Ellen, Are You Still Mine?

Lezione 45

Comprensione del sacrificio di Gesù

Quando pensiamo all'amore che ha costretto Gesù a fare suo Padre ("solo" di Suo Padre come insegnato nelle religioni cristiane) e la volontà della Madre, dobbiamo ricordare che per offrire un sacrificio salvifico, anche Gesù ha dovuto sperimentare un profondo sacrificio personale , non solo quello di fare la volontà di Suo Padre / Madre.

Pensa a quanto è stato grande un sacrificio sia per Gesù che per i suoi genitori e per Gesù e sua moglie. Dovevano rinunciare alla persona che amavano così profondamente., Che era il loro intero mondo; e ad un livello molto personale, il pensiero che Gesù e Maria non abbiano mai avuto una vita umana e una famiglia insieme è stato devastante per Loro; e l'arresto, la flagellazione e la morte di Gesù sulla Croce squarciarono anche il cuore di Maria. Dio, come esseri umani, non era al riparo da crepacuore, angoscia e difficoltà infinite che tutti noi affrontiamo. La loro vita è stata fin dall'inizio il massimo sacrificio.

AfterlightImage 2.JPG

© 2020 ERCMSSE

The Phenomena of Jesus and Mary as the Eucharist

 

What you are looking at is the miracle of the red host. The red host turned into heart tissue when it dropped on the floor and was put on this dish, fulfilling the promise Jesus made to Mary Ellen in the 1990s that He would send a sign for all to see. Years later in the early 2000s, looking at the picture, Jesus’ image appeared and within a week, so did Mary’s next to Him. If you notice, to the right of the picture is a hand holding bread, showing that the Two make up the host. 

IMG_5695.JPG

Estratto dal nuovo libro di Eesha Mary Ellen, Are You Still Mine?

Lezione 80

Door # 10 L'ultima esperienza trascendentale

L'Eucaristia della festa del matrimonio: cosa fa e perché è necessario?

L'Eucaristia del matrimonio Festa dell'Agnello e sua moglie è l'ultima esperienza salvifica trascendentale. Perché dal momento in cui consumiamo questo prezioso cibo sacro, ci fa immediatamente entrare in Dio e Dio in noi, contemporaneamente. Quando consumiamo questo Cibo Spirituale (che contiene al suo interno tutti i Misteri della Festa del Matrimonio intesi per la nostra salvezza), le energie della mente e delle emozioni che chiamiamo pensiero e sentimento attraverso questa introduzione della Luce spirituale, diventano un nuovo modello di energia. Questo modello di energia risuona e si conforma sempre più alla Divina natura interiore di ogni essere umano. Ciò sottolinea ulteriormente perché il peccato mortale è contrario alla divinità e, quindi, condanna l'anima all'inferno.

Questo a sua volta, si manifesterà diversamente, poiché influenza l'essere fisico, mentale ed emotivo e poiché separa luce e oscurità ad ogni livello di esperienza, amplificando e fondendosi con ciò che è già pieno di luce all'interno del sé e rilasciando e dissolvendo ciò che non è in grado nella sua essenza di unirsi alle frequenze più alte della luce, ciò consente alla coscienza che abbiamo tenuto in noi per anni x, la capacità di cambiare e trasformare e il desiderio di diventare il Progetto divino che Dio ha voluto per noi da sempre. Ciò significa che questa fede, speranza, amore e desiderio per ciò che Gesù ci ha dato ci consente di rimanere nello stato di comunione con la Natura Divina di e con Dio. Vivendo nello stato di grazia o purificazione, vivremmo in una vita sacra e autocosciente a tutti i livelli, all'interno di questo regno fisico e oltre. Ecco perché ha insegnato che la propria luce interiore viene messa su un supporto per lampada, in modo che tutti possano vederlo. In questo senso, sta guidando il nostro corpo di luce e, a sua volta, guidiamo gli altri a Lui. Solo l'Eucaristia della festa nuziale può portare quella parte immortale di noi che può elevarsi al di sopra del mondo materiale e della sua oscurità, verso di Lui, rendendoci così divinizzati. Questo è il mezzo con cui possiamo vivere ancora una volta trascendentalmente.

Identificandosi come la "Luce del mondo", Gesù rivelò che era più di un semplice uomo illuminato, ma che era veramente Dio; e lo fa, così come il suo consorte eterno, continua a risvegliare i nostri corpi di luce interiore con le sue parole nel momento in cui Lo riconosciamo. In poche parole, è necessario che ci trasformiamo di nuovo in luce per entrare in paradiso, ed è per questo che ci sono solo pochi umani a cui è stato permesso di entrare in paradiso con corpi fisici grossolani: Gesù, la Vergine Maria e Maria Maddalena . Gesù ha usato i doni per guarire i malati, riportare in vita le persone e camminare sull'acqua per quantificare il suo essere la Luce per eccellenza. ecco perché la connessione del nostro corpo di luce con il Suo è vitale per la vita eterna.

Il confronto tra la coscienza terrena e la trascendentale, e la necessità di nutrire le anime e la coscienza con cibo leggero, testimoniano la pienezza della persona di Cristo come è stato espresso nelle sue parole:

"I tuoi padri hanno mangiato la manna nel deserto e sono morti.

Questo è il Pane che scende dal cielo, quello

può mangiarne e non morire. Sono l'allevamento vivente che è venuto

giù dal cielo. Se qualcuno mangia questo pane, vivrà

per sempre; e il pane che darò è la carne, che [noi]

darà per la vita del mondo ".

                            

“Your fathers ate the manna in the wilderness,

and are dead. This is the Bread  which comes

down from heaven, that one may eat of it and

not die. I am the  living bread which came

down from heaven. If anyone eats this bread,

he will live  forever; and the bread that I shall

give is the flesh, which [We] will give for the

life of the world.”

 

If you notice, the scriptures taken from the Bible do not reflect Jesus and Mary Magdalen as One in the Eucharist. Therefore, the scriptures that we present show they were written under a patriarchal law and mindset from that time, which has continued UNTIL TODAY, when Eeshan’s bring the true story to light.

To learn more about this and the dimidiation of the Eucharist, purchase THE BOOK:

Are You Still Mine? by Eesha Mary Ellen Lukas 

AfterlightImage 19.JPG

Sebbene fortemente tentato di andare con Lui nel Giardino degli Ulivi, i suoi occhi la trattennero, chiedendole di rimanere. E così rimase con le donne dopo la cena nella stanza in alto. Le donne si muovevano in silenzio, parlando in tono sommesso per la straordinaria straordinarietà della sera che permeava l'aria. L'atmosfera stessa sembrava ungere per ciò che li aspettava tutti. Capiva come solo lei poteva. Il senso di missione di Gesù e il dolore per questo calice Entrambi dovevano prendere parte.

Se la proteggeva dalle devastazioni più sanguinose dell'Agonia, dalla sua intensità nel trasformare il suo sudore in gocce di sangue, non era meno tormentata dall'oscurità, dal senso di abbandono e dal rifiuto da parte della stessa gente per cui si stavano sacrificando. Alcuni dei loro più stretti compagni non erano nemmeno in grado di capire cosa c'era davanti ai loro occhi. Questa coppia, Gesù e Maria, come uomo e donna erano al loro apice.

Bello, carismatico, un lavoratore di miracoli, un uomo santo e sua moglie scelta. Nel fiore della giovinezza, il fiore della passione per l'altro e il fiore della passione per realizzare la volontà del Padre. Forse, le espressioni molto umane, fisiche, che suscitarono la gelosia in alcuni, oscurarono gli aspetti mistici e trascendentali del loro amore.

Tutta l'intensità del loro amore reciproco sta costruendo il suo slancio in un evento promesso da Dio. La salvezza della razza umana dalle conseguenze della morte. Lei può solo pensare a Lui. Il suo desiderio di lei, corrispondeva al suo desiderio di lui. Il suo tocco, il suo calore, la sua carezza; Un barlume di speranza per l'impossibile, una rassicurazione che in qualche modo tutto sarebbe andato bene.

Ricordando la loro reciproca abnegazione di non sperimentare mai la pienezza di un'espressione fisica del loro amore, un impulso ha messo radici nel suo cuore. Si spogliò e si avvolse rapidamente in un mantello di lino bianco. Lo avrebbe cercato e confortato con il tocco della sua pelle, come solo una moglie poteva. Com'era semplice questo amore. Perché quando siamo spaventati, ci sentiamo impotenti e senza speranza, il tocco e l'abbraccio di una persona cara non la renderebbero più sopportabile?

Si stava facendo tardi, quindi si affrettò verso il giardino. Thomas correndo per raggiungerla dopo aver sentito le voci sui soldati che si dirigevano verso il giardino, sussurrò a gran voce: "Mary, basta!" Quando raggiunse il giardino, il rumore e il rumore dei soldati si fece più forte. Stava già iniziando. Erano qui per arrestarlo. Non c'è stato tempo. Quando arrivarono i soldati, udi una rissa che coinvolse loro e gli uomini che erano con Gesù. Paralizzata dalla paura per Gesù, Maria rimase a guardare. Ancora una volta Thomas chiamò: “Mary, vattene! Correre!" Mary si guardò indietro e corse verso Thomas che le mise il mantello attorno. I soldati si precipitarono dentro e lei guardò indietro proprio nel momento in cui Giuda baciò Gesù- e guardò dal luogo nascosto mentre legavano la sua amata e lo stavano portando via. Un'altra esplosione è scoppiata. Non riusciva a vedere cosa stesse succedendo. Sebbene fosse preso dal panico e spaventato per Lui, Thomas le sussurrò che non c'era nulla che potesse fare. Fu allora che realizzò che il suo lenzuolo era stato lasciato alle spalle. Apparentemente il lenzuolo è stato strappato da un ramo ...

Adattato dagli scritti di Eesha

Una notte di passione  

scritto da: Kallah Phillip

Screen Shot 2020-04-08 at 9.25.13 PM.png
 
IMG_5645.jpg

Image is a still from the movie The Davinci Code

FOTO DAL

CENA EESHAN SEDER 2019

Tuesday, The Last Supper

According to Eeshans, the Last Supper was actually held on Tuesday, not Holy Thursday. This has long been debated, as most celebrate the Easter trilogy as Thursday, Friday, Saturday. In line with the series of events that took place, coupled with the consciousness of Mary Magdalen, the aforementioned does not work.

Eeshans are not the only ones in support of this belief, we recommend the following from a printed lecture by Dr. Jim Fleming called “The Context of Holy Week”:

 

Until the discovery of the Dead Sea Scrolls, no written source…indicated that Passover was observed more than one day a week. The Dead Sea Scrolls…confirm that the Qumran community observed Passover on Tuesday night…. For the temple calendar, a feast can be any day of the week, depending on that year’s calendar. But Qumran never had a feast on Sabbath…had very strict Sabbath laws.

 

Now consider what had to transpire for the Last Supper to be on Thursday night.

There is a 4-6 hour Passover meal beginning at sunset…went to Gethsemane, probably around midnight…Peter, James and John would try their best…pray awhile before they fell asleep. Then there were 6 inquiries, all with witnesses, before 9 am…why were all these priests doing this…when they were supposed to be having Passover? …After the Jewish inquiries, there were 3 Roman trials…. Then followed the negotiations for Barabbas…Jesus was scourged, carried the cross, and was on the cross at 9 am…. Add to this the legal requirement…that there must be at least 24 hours between the arrest and the verdict….

 

Another thing that would bother a Jew…would be having a trial on the eve of a feast or the eve of a Sabbath…if this was Friday morning, it was the eve of both a feast and the Sabbath. About the 3 Jewish inquiries that night, they were to see if there was enough evidence to hold him. They decided there was, that they should try him. So they waited at least 24 hours…he was taken to the Sanhedrin…Pilate…. There is evidence in the Gospel that there was a night between the 1st time Jesus was with…Pilate and the 2nd time: His wife’s dream.

Also, the book, The Mystery Of The Last Supper, written by Colin Humphreys of Cambridge University, uses Biblical, historical and astronomical research to address the fundamental inconsistency about the event.

 

"This has puzzled Biblical scholars for centuries. In fact, someone said it was 'the thorniest subject in the New Testament'," 

"If you look at all the events the Gospels record - between the Last Supper and the Crucifixion - there is a large number. It is impossible to fit them in between a Thursday evening and Friday morning."

Screen Shot 2020-04-08 at 11.46.43 AM.pn

IMMAGINI DA DIPENDERE

CELEBRAZIONE DELLA DOMENICA DELLE PALME

La bellezza di

DOMENICA DELLE PALME  

Eeshans celebra la Domenica delle Palme come il giorno dell'esultanza di Cristo a Gerusalemme. Tradizionalmente, la folla era principalmente composta da ebrei provenienti da paesi che stavano tornando alla Città Reale durante la loro visita obbligatoria al Tempio.

Tra questi c'erano quelli che conoscevano Gesù dall'Egitto e dall'India e i "nuovi seguaci o discepoli dell'Uomo Gesù". Con la sua popolarità a numeri elevati, chiunque e tutti volevano intravedere Lui, il miracoloso, il Cristo, il Messia.

Le folle hanno spinto in attesa del suo arrivo, il che è stato a dir poco sorprendente. Cavalcando in città con sua moglie alle sue spalle, entrano attraverso la Porta a dir poco trionfante- e perché no?

Il suo arrivo segnò quello di un re conquistatore. Non potrebbe essere più perfetto. Le strade di Gerusalemme, la città reale, sono aperte a lui; e come un re riceve l'adorazione e le lodi del popolo, tutto ciò che ha giustamente meritato.

In quel momento - anche le lodi che non erano perché lo riconobbero come loro Salvatore, ma credevano che potesse essere il Messia - fecero sì che i leader religiosi diventassero ancora più minacciati dal momento che nessun altro uomo aveva mai raggiunto un tale status tra il popolo.

Tuttavia, non entrò indossando le vesti di re, ma quella di un uomo comune. Quindi si può certamente accertare che non era la classe a cui apparteneva, ma i suoi insegnamenti e l'esempio che ha suscitato il loro cuore.

Certamente è stata quella "cosa" che li ha attirati in quella "cosa" che ha spento la coscienza razionale umana per un breve momento - e ha suscitato il modello "trascendentale" all'interno di ognuno che lo guardava, portando in qualche modo , "Soddisfazione" per le loro anime.